Territorio, Arte e Cultura

Verona

La città scaligera, Verona, è una delle principali città della regione Veneto nel Nord Italia, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità quale una tra le maggiori città d’arte d’Italia per le sue ricchezze artistiche e archeologiche.
Verona è conosciuta per essere la città di Romeo e Giulietta, i personaggi dell’opera di Shakespeare, ma anche per la sua Arena: il grande anfiteatro romano del primo secolo che ospita concerti e opere liriche. Molte delle sue bellezze architettoniche sono dovute alla sensibile opera restauratrice di Cangrande della Scala, che ne fece un ricercato punto di riferimento lungo le sponde del fiume Adige.
Tutti gli anni a Verona si riuniscono i principali produttori di vino italiani ed esteri in occasione dell’annuale fiera del Vinitaly.

Gli Scaligeri

La Signoria della Scala governò la città di Verona dalla metà del ‘200 fino alla fine del ‘300, mostrandosi quale una delle più influenti famiglie del Nord Italia in un periodo storico travagliato in cui si innesta la leggenda di Giulietta e Romeo: figure di amanti sofferti, tratte dalla tragedia di Shakespeare.
La famiglia della Scala fu ricca e potente e Verona, con lei al governo, divenne un’importante potenza politica ed economica nel periodo della sua massima espansione territoriale. A testimoniare tutto ciò la presenza delle imponenti mura che seguono il dorso delle colline a nord e i diversi castelli scaligeri sparsi per l’intera provincia.

Lago di Garda

Il lago di Garda è uno dei maggiori laghi italiani con una superficie di circa 370 km quadrati che si estendono in ben tre regioni del Nord Italia: il Veneto, il Trentino Alto Adige e la Lombardia.
In epoca romana il lago di Garda era conosciuto come Benaco e fin dall’ora era un’importante meta per tutti coloro che desideravano una vita sana in un ambiente di grande pregio naturalistico con la vegetazione tipica del clima mediterraneo: le piante di olivo, la vite e l’agave crescono rigogliose grazie al microclima creato dal bacino del lago stesso.
Ad oggi, il lago di Garda è costellato da una moltitudine di centri termali d’avanguardia che offrono, oltre a vacanze rilassanti, le cure per inalazione e balneazione nelle diverse acque sorgive che sgorgano calde da falde da 200 e più mt. di profondità.

Castelnuovo del Garda

Castelnuovo del Garda fu battezzato dai romani Quadrivum per la sua particolare posizione geografica, ma nel XII secolo, a seguito dell’invasione del Barbarossa, la popolazione civile fu costretta a costruire un nuovo insediamento fortificato il Castrum Novum.
Una piccola parte del Comune di Castelnuovo si affaccia su uno dei più suggestivi litorali del Garda, ma il territorio si estende soprattutto tra le colline moreniche dove l’argento degli olivi e i regolari filari di vigneti, famosi in tutto il mondo per l’ottimo vino, offrono ai turisti e agli ospiti momenti indimenticabili di rara bellezza. La festa dell’uva, di settembre, è solo uno tra i molti appuntamenti di richiamo per amici e appassionati tra gli Italiani e i molti stranieri.

Wine Shop

Via Palazzina, 2, 37014 Castelnuovo del Garda VR – Tel. +39 045 9816205
Aperto dalle ore 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19:00 – Chiuso Domenica e Festivi

Via Palazzina, 2, 37014 – Castelnuovo del Garda VR – Tel. +39 0444 491360 | Fax +39 0444 491661

Cantina di Castelnuovo® è un marchio di CANTINE VITEVIS Società Cooperativa Agricola
C.F./P.IVA 03972320240